Figura unica o più profili? Una ulteriore riflessione nel dibattito sui profili professionali nell’orientamento

di Grimaldi A., Laudadio A., Orient@mento. Un’indagine nazionale sul rapporto tra orientamento e informatica. FrancoAngeli – Milano Il tema delle figure professionali che si occupano di orientamento probabilmente costituisce uno dei nodi che maggiormente mobilita l’attenzione del mondo della ricerca e, soprattutto, degli operatori stessi. A tale proposito, da più versanti emerge uno scenario molto […]

Il diario di una scelta e una scelta di metodo

Cosa pensano i giovani rispetto al loro futuro? La risposta a questo interrogativo contiene in sé una distinzione profonda. Il progressivo interesse che discipline diverse hanno riservato al fenomeno orientamento ha comportato una gran produzione di contributi di ricerca volti alla promozione delle pratiche di intervento e una grande attenzione alle professionalità coinvolte in tale […]

Chi conosce meglio mio figlio? Eterovalutazione degli stili di coping. Un confronto genitori–figli

di ANDREA LAUDADIO*, ANGELA BARRUFFI*, STEFANIA FERRARI*, ANTONIETTA MAIORANO*, SABRINA MARCIANO**ISFOL, Istituto per lo sviluppo della formazione dei lavoratori Introduzione Il costrutto del coping si presenta come un fenomeno complesso (Asprea & Villone Betocchi, 1998; Vollrath, 2001) e multidimensionale (Chan, 1994; Endler & Parker, 1990, 1994; Zani & Cicognani, 2002), del quale la letteratura ha […]

Il tutor: come e quanto è utile. Un contributo di ricerca

di Andrea Laudadio, Paolo Renzi, Fabio FerlazzoFacoltà di Psicologia 2 – Università “La Sapienza” di Romae-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it Al tutor sono spesso dedicati interi capitoli nei manuali di formazione a distanza e – sempre all’interno di questi manuali – sono molti i riferimenti a come dovrebbe “essere” e cosa dovrebbe “fare” un buon tutor: «facilitatore e […]

La scelta post-diploma: uno strumento per l’analisi del bisogno di orientamento

Bisogno di orientamento?Uno strumento per l’analisi del bisogno di orientamento di MARCO AMENDOLA*, KEIRI BECHERELLI*, ANDREA LAUDADIO**ISFOL, Istituto per lo sviluppo della formazione dei lavoratori Introduzione Il presente lavoro è il primo passaggio di un progetto più ampio. L’obiettivo di questo progetto è quello di esplorare quali siano le dimensioni implicate nell’indecisione che precede la […]

Le dimensioni della scelta. Indifferenza, valutazione e decisione

di Marco Amendola, Keiri Becherelli, Andrea Laudadio, Rita Porcelli, Anna GrimaldiEnte: ISFOL, Istituto per lo sviluppo della formazione dei lavoratori Da una esplorazione della letteratura sui temi dell’orientamento sembra emergere che attualmente sul tema dell’analisi della domanda, con specifico riferimento alle azioni di intervento professionale, non risultano disponibili molti contributi e, a fronte di tale […]

Configurazioni organizzative dei servizi di orientamento

di Andrea Laudadio, Marco Amendola, Stefania Ferrari, Anna GrimaldiEnte: ISFOL, Istituto per lo sviluppo della formazione dei lavoratori All’interno del dibattito scientifico e istituzionale sui temi dell’orientamento è ampia l’attenzione dedicata a coloro che – a vario titolo – si occupano dell’erogazione di servizi orientativi (Pombeni, 1990; Sarchielli, 2000 Castelli, Venini, 2002; Messeri, 2002). Peraltro […]

Eterovalutazione degli stili di Coping

di Andrea Laudadio, Angela Barruffi, Stefania Ferrari, Antonietta Maiorano, Sabrina MarcianoEnte: ISFOL, Istituto per lo sviluppo della formazione dei lavoratori Il coping è un fenomeno complesso (Vollrath, 2001) cognitivo, comportamentale (Lazarus & Folkman, 1984) e affettivo (Frydenberg, Rouley, 1998) influenzato dalle caratteristiche di personalità individuali (Asprea & Villone Betocchi, 1998) in risposta ad un evento […]

PassoallaPratica: Un percorso di orientamento consulenziale

di Andrea Laudadio*  PassoallaPratica [1] si configura come un intervento di “primo orientamento”, o di “orientamento di base”, rivolto ai giovani in uscita dal sistema scolastico-formativo in procinto di decidere se proseguire gli studi o entrare nel mondo del lavoro. Si  articola in tre colloqui svolti presso i servizi di orientamento/ centri per l’impiego, esterni […]

Apprendere a distanza: il contributo del tutor

di Andrea Laudadio, Paolo Renzi, Fabio FerlazzoFacoltà di Psicologia 2 – Università di Roma “La Sapienza” Abstract – Introduzione Nell’ambito dell’apprendimento a distanza, molto spazio è dedicato alla figura del tutor. In particolare sono molti i riferimento al saper essere e al saper fare di un “buon tutor”. Parallelamente, è doveroso constatare il numero esiguo […]

Il contributo del tutor alla socializzazione della conoscenza

di Andrea Laudadio, Paolo Renzi e Fabio Ferlazzo andrea.laudadio@uniroma1.it Sommario ridotto Da alcuni esperimenti precedenti è stata ipotizzata l’esistenza di una funzione del tutor definita: “socializzazione degli errori altrui”. L’esperimento si propone di verificare questa ipotesi attraverso la valutazione dei diversi livelli di apprendimento in gruppi che differivano esclusivamente per le modalità di tutoraggio. I risultati […]

Strategie di coping, benessere individuale e differenze di genere

Associazione Italiana di PsicologiaXX CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO di MADDALENA BAUMGARTNER**, MARINA CONTI*, MARCO AMENDOLA**, ANDREA LAUDADIO**Facoltà di Psicologia 2 – Università di Roma “La Sapienza”** Università di Cassinoe-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it Il coping è un costrutto cognitivo (Vollrath, 2001), comportamentale (Lazarus & Folkman, 1984) ed affettivo (Frydenberg, Rouley, 1998), influenzato dalle caratteristiche […]

Tra esagono e pentagono: una verifica empirica del modello di Holland

Associazione Italiana di PsicologiaXX CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO di ANDREA LAUDADIO*, MARCO AMENDOLA**, MADDALENA BAUMGARTNER**, MARINA CONTI**Facoltà di Psicologia 2 – Università di Roma “La Sapienza”** Università di Cassinoe-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it Secondo Guichard e Huteau (2003) le diverse definizioni fornite in letteratura sugli interessi professionali non variano in modo considerevole: sostanzialmente gli […]

Orientamento possibile: un progetto per il reinserimento al lavoro dei volontari dell’Esercito Italiano

di Marco Amendola, Andrea LaudadioEnte: Fondazione “Istituto Guglielmo Tagliacarne” L’attività di orientamento che verrà descritta si inserisce all’interno del progetto “FERMALAVORO – Formazione E Reinserimento dei Militari volontari Al LAVORO” presentato ed approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della Iniziativa Comunitaria Equal II fase. Nello specifico il progetto si inserisce all’interno […]

I confini dell’orientamento: una esperienza con donne extracomunitarie

Autori: Marco Amendola*, Andrea Laudadio**Ente: * Consulente Consorzio e-Laborando **Responsabile Area Mercato del Lavoro e Formazione L’attività di orientamento – oggetto del presente contributo – è parte integrante del progetto Equal II “DEA – Donna E Avvenire” (Codice IT-G2-CAL-038) presentato dall’ATI composta dal Consorzio e-Laborando, il Comune di Cosenza, la Provincia di Cosenza, l’Associazione Emily, […]

Strategie di Coping e percezione di benessere individuale. Uno studio su 400 studenti di scuola superiore

Autori: Andrea Laudadio*, Marco Amendola**, Maddalena Baumgartner**, Marina Conti*Ente: *Università di Roma “La Sapienza” – ** Università di Cassino Il coping è un costrutto cognitivo, comportamentale  ed affettivo, influenzato dalle caratteristiche di personalità individuali, in risposta ad un evento stressante o ad una situazione problematica, avente come obiettivo la gestione dello stato di difficoltà tramite […]

l modello di Holland nel contesto italiano: una verifica empirica del modello esagonale

Autori: Andrea Laudadio*, Marco Amendola**, Maddalena Baumgartner**, Marina Conti*Ente: *Università di Roma “La Sapienza” – ** Università di Cassino Secondo Guichard e Huteau (2003) le diverse definizioni fornite in letteratura sugli interessi professionali non variano in modo considerevole: sostanzialmente gli interessi professionali rappresentano le preferenze per classi di attività differenti che evocano professioni o gruppi […]

Tendenza al rimpianto e al ragionamento controfattuale: una scala di misurazione

Autori: Andrea Laudadio*, Cinzia Giorgetta*, Marco Amendola **, Maddalena Baumgartner**Ente: *Università di Roma “La Sapienza” – ** Università di Cassino Il rammarico esprime un processo di confronto fra “cosa è…” e “cosa avrebbe potuto essere se…”. Più precisamente il rammarico deriva dal confronto fra il risultato fattuale della decisione presa e il risultato controfattuale che […]

Valori e interessi nella pratica orientativa

di Cristina Lolli, Andrea LaudadioUniversità “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1e-mail: cristina.lolli@uniroma1.it Premessa Gli interessi e i valori possono agire sinergicamente nel determinare l‘orientamento verso determinate professioni. In uno studio Sagiv (1999) esamina le relazioni tra gli nteressi di Holland e i valori di Schwartz riportando i seguenti risultati: gli interessi intellettuali correlano positivamente […]

TENdency to feel REGret: Validazione di uno strumento per la misurazione della tendenza a provare regret per adolescenti 

Associazione Italiana di PsicologiaXXI CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO di CRISTINA LOLLI, ANDREA LAUDADIO, CINZIA GIORGETTA, MARINA CONTIUniversità “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1e-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it INTRODUZIONE: Esistono numerose ricerche sulle emozioni e – in particolare sul rammarico – associate ai risultati (positivi o negativi) a seguito di decisioni prese (giuste o […]

Le metadimensioni del coping

Associazione Italiana di PsicologiaXXI CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO di ANDREA LAUDADIO, GRAZIA GUERRIERI, CRISTINA LOLLI, MARCO AMENDOLAUniversità “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1e-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it INTRODUZIONE Esistono numerose definizioni di coping, classificabili in due categorie molto vicine tra loro: quella centrata sulla sua finalità, di riduzione dello stress e gestione delle […]

L’adolescents coping scale: sintesi del percorso di validazione

di Francisco Javier Fiz Perez*, Andrea Laudadio**, Cristina Lolli**, Vincenza Lopreiato***Università Europea di Roma; **Università “La Sapienza” di Roma L’orientamento – che per mission dovrebbe offrire sostegno ai soggetti per prepararli ad affrontare momenti di transizione (Sangiorgi, 2005) – tende sempre più frequentemente (purtroppo!) a collocarsi temporalmente a ridosso di queste transizioni (Laudadio, Conti, Giorgetta, […]

Appunti di Viaggio. Un percorso di orientamento per adulti

di Laudadio Andrea, Lolli Cristina, Baumgartner Maddalena, Frilli VeronicaGruppo e-Laborando L’erogazione di formazione professionale all’interno dei diversi programmi del Fondo Sociale Europeo prevede – spesso – la presenza di momenti obbligatori di orientamento collocati all’interno del percorso formativo. Tradizionalmente questa attività di orientamento viene suddivisa in due momenti: uno – in entrata – collocato all’avvio […]

Tra meta-strategie e modalità di coping: due contributi empirici

di Andrea Laudadio*, Francisco Javier Fiz Perez***Università “La Sapienza” di Roma; ** Università Europea di Roma Nell’ambito del coping, il tema sul quale si registra il maggior livello di dibattito e di distanza tra gli autori riguarda gli stili di coping (Skinner, Edge, Altman, Scherwood, 2003). Menaghan (1983), per primo, distinse tra risorse di coping, […]

L’autodeterminazione come dimensione centrale per l’integrazione culturale dei migranti

di Maiorano Antonietta* Frangiosa Giuliana* Laudadio Andrea***ISFOL ** e-LABORANDO SpA Dal punto di vista psicosociale, un individuo migrante, che diviene membro di una minoranza all’interno di un nuovo paese, è integrato nel momento in cui, oltre a mantenere tratti culturali originari, acquisisce anche alcuni aspetti della cultura maggioritaria; al contrario, è assimilato chi avrà preso […]

Stress-seekers: istruzioni per l’uso

di Laudadio Andrea, Giulia Colasante, Marina Conti e Serena Mancusoe-LABORANDO SpA La maggior parte dei soggetti non sembra amare lo stress, apprezzando maggiormente le situazioni ritenute a basso stress. Di contro, gli stress-seekers sono dei soggetti fortemente attratti dallo stress (Bogg, 1981; Warmke, 1985). Nonostante sia possibile che rappresentino una quota significativa (circa il 6-7%) […]

Misurare la resilienza: il Resilience Process Questionnaire

di Laudadio Andrea* Mazzocchetti Lavinia* e Fiz Pérez Francisco Javier*** e-LABORANDO SpA ** Università Europea di Roma Alcuni autori (Saleebey, 1997; 2001 Weick e Chamberlain, 1997) hanno evidenziato come, all’interno delle professioni sociali (e di conseguenza anche nell’orientamento), l’adozione di prospettive e metodologie psicodinamiche abbia contribuito definire gli utenti come portatori di deficit, problemi o […]

Senza politiche per la mobilità è inutile “fare” orientamento

di Andrea Laudadioe-LABORANDO SpA  Gli studi sulla Mobilità Sociale nascono negli anni cinquanta in Inghilterra con lo scopo di fornire indicazioni circa le cause del movimento (o dell’immobilità) degli individui all’interno della struttura delle classi sociali (Ballarino, Cobalti, 2003). Le ricerche sulla mobilità sociale sono quindi in grado di fornire indicazioni circa l’apertura/chiusura o fluidità […]

Analisi dei fabbisogni orientativi dei giovani residenti nella Provincia di Cosenza

di Vivone Giancarlo*, Sconza Lucio* e Laudadio Andrea** *SOFF (Servizio Orientamento Fabbisogno Formativo e Orientativo – Settore Formazione Professionale – Provincia di Cosenza); **e-LABORANDO S.p.A Secondo Guichard e Huteau (2001), la finalità principale della consulenza di orientamento può essere definita come dare l’occasione di (ri)stabilirsi come persona, ovvero come prodotto ternario (io-tu-lui) della relazione dialogica […]

Il tipo artistico è di destra? Interessi e lateralizzazione emisferica

di Laudadio Andrea* e Fiz Pérez Francisco Javier* e-LABORANDO SpA ** Università Europea di Roma I progressi nell’ambito delle neuroscienze hanno influenzato – fornendo nuovi paradigmi – le discipline Psicologiche e Pedagogiche. Ad esempio, gli studi riguardanti gli stili di pensiero hanno adottato dei modelli basati sulla lateralizzazione degli emisferi, dove per lateralizzazione è inteso […]

Tale padre, tale figlio. Come coniugare la bassa mobilità sociale e le azioni di orientamento?

di Andrea Laudadio Perché sia possibile realizzare con successo una attività di orientamento sono necessarie molte cose. Tra queste, due dei più nobili e alti prerequisiti sono l’esistenza di una elevata dose di: libertà individuale ed equità sociale. Facilmente, si può immaginare quanto possa essere limitata una azione orientativa dedicata ad un soggetto “non libero” […]

I mattoni della resilienza: micro e macro dimensioni

di Laudadio Andrea, Mazzocchetti Lavinia e Mancuso Serena La resilienza è una competenza, risultato del processo ternario: individuo-tempo-contesto che consente, agli individui o a gruppi di individui, di agire sul proprio flusso narrativo, interpretando gli eventi e reinterpretando la propria storia, attraverso una trasfigurazione del proprio Sé. Pur nel rispetto dell’ampiezza di definizioni tecniche e […]

Orientamento centrato sui Punti di Forza

di Laudadio Andrea, Conti Marina, Mazzocchetti Lavinia, Mancuso Serena e Troilo Daniela Tradizionalmente, una larga parte degli operatori della salute mentale – o più in generale delle professioni sociali  – ha concentrato l’attenzione su cosa, nell’uomo (sia singolarmente, sia socialmente) “va male” e su come poter intervenire per curare, trattare o correggere (Cowen, 1999). Questo […]

Resilienza organizzativa: un nuovo strumento

di Andrea Laudadio, Serena Mancuso, Gabriele Giorgi, Francisco Javier Fiz PerezUniversità Europea di RomaEulab Consulting Srl In letteratura, attualmente, sono identificabili sette modelli di resilienza organizzativa, sintetizzabili in tre orientamenti. Il primo considera la resilienza una competenza individuale, incrementata e adattata all’ambiente lavorativo (Workplace Resilience, King e Rothstein, 2010). Il secondo, sostiene che la resilienza […]

Resilienza e uso dei punti di forza: quale relazione?

di Andrea Laudadio, Serena Mancuso, Gabriele Giorgi, Francisco Javier Fiz PerezUniversità Europea di RomaEulab Consulting Srl I “punti di forza” sono stati concettualizzati da Peterson e Seligman (2004) per definire, in modo scientifico, i costituenti positivi del carattere. Non sono individuabili in letteratura studi che hanno preso in considerazione direttamente il rapporto tra l’utilizzo dei […]

Verso un meta modello delle potenzialità individuali: studio bottom-up con tecnica del card sorting

di Andrea Laudadio, Serena Mancuso, Gabriele Giorgi, Francisco Javier Fiz PerezUniversità Europea di RomaEulab Consulting Srl Un’analisi dettagliata della letteratura esistente sul tema dei punti di forza o potenzialità umane (dalle correnti filosofiche/religiose ai modelli psicologici) ha permesso di individuare i modelli di 27 autori differenti a partire dal 551 a.C. ad oggi, unendo i […]

An Organization cognitive map

di Laudadio, M. Amendola, G. Montalbano, R. Porcelli, A. Grimaldi  As in many science areas (Cipolla, De Lillo, 1996), even in the organizational culture analysis it is possible to notice a contraposition between quantitative and qualitative methods (Lucatelli, Avallone, 1998). The contraposition, started in the research phase, has then moved into the practical one, developing […]

The tutor’s contribution to the distance learning process: two experiments

di Laudadio A.1, Renzi P.1, Ferlazzo F.11. Faculty of Psychology 2, “La Sapienza” University of Rome Distance learning handbooks devote full sections to describing the tutor’s function and frequently describe how a good tutor should “be” and what the tutor should “do”. Concurrently, however, it should be noted that the tutor is very rarely the […]

Un modello cognitivo di categorizzazione delle professioni

Laudadio[1] Tutto ciò che siamo è il risultato di ciò che abbiamo pensato.Dhammapada, 1 Premessa L’interesse per l’organizzazione categoriale dei giovani rispetto al mondo delle professioni nasce dalla necessità di progettare e realizzare uno strumento per la verifica dell’efficacia di alcuni materiali prodotti per l’orientamento, in quanto, riteniamo, che un orientamento che voglia definirsi veramente […]

Identikit dei professionisti

di Anna Grimaldi e Andrea Laudadio 5. Identikit dei professionisti 5.1 Premessa Nel tentativo di verificare la collocazione dei soggetti lungo degli ipotetici assi logici in grado di  evidenziare eventuali strutture soggiacenti la matrice dei dati, ed eventuali raggruppamenti significativi del campione, è stata condotta una analisi dei gruppi prendendo in considerazione unicamente le risposte […]

 Presupposti di ricerca

di Andrea Laudadio e Rita Porcelli 2. Presupposti di ricerca 2.1 Premessa Attualmente la ricerca sull’orientamento sembra essere passata da un primo momento di costruzione-differenziazione, in cui si è assistito ad un proliferare di proposte di tecniche, strumenti e contributi, ad un momento di organizzazione-confluenza, nel quale sono ampi gli spazi di confronto, valutazione delle tecniche […]

La sperimentazione del percorso PassoallaPratica

2. La sperimentazione del percorso PassoallaPratica 2.1 Gli obiettivi e le fasi della sperimentazione La sperimentazione del percorso PassoallaPratica – Step One si è svolta in linea con il piano di lavoro definito in fase di progettazione[1]. Come riportato nell’introduzione, nella fase di realizzazione dei percorsi sono stati coinvolti trentasei consulenti di orientamento di diverse […]

Struttura e caratteristiche del repertorio

di Andrea Laudadio* e Massimo Margottini** Nota metodologica Il complesso panorama delle teorie e pratiche dell’orientamento in Europa, con le molteplici connessioni ed influenze che superano qualsiasi confine di carattere geografico, pongono questioni di un certo rilievo nella raccolta, selezione e classificazione dei materiali. Sebbene vada detto che qualsiasi scelta nella selezione dei materiali comporta […]

La valutazione della pratica

di Andrea Laudadio, Rita Porcelli, Marco Amendola «Una fotografia è sempre un’immagine duplice:mostra il suo oggettoe – più o meno visibile –dietro,il controscatto:l’immagine di colui che fotografaal momento della ripresa».– Wim Wenders, To Shot Picture Un tema trasversale che interessa, in forme diverse, tanto le attività di ricerca quanto le azioni di intervento professionale, è […]

Il gruppo in orientamento: dai modelli di riferimento alle esperienze realizzate

di Marco Amendola, Andrea Laudadio, Rita Porcelli In continuità con le riflessioni proposte nel capitolo dedicato ai significati e ai modelli teorici che definiscono l’attuale scenario dell’orientamento in una prospettiva maturativa, e come premessa al percorso “PensareilFuturo”, descritto più avanti nel volume, in questo capitolo l’attenzione è rivolta all’utilizzo del gruppo in orientamento. La collocazione […]

Dai profili professionali alle configurazioni organizzative: quattro anni di ricerche ISFOL

di Andrea Laudadio Premessa All’interno del dibattito sui temi dell’orientamento è ampia l’attenzione dedicata a coloro che, a vario titolo, si occupano dell’erogazione di servizi orientativi (Pombeni, 1990; Sarchielli, 2000 Castelli, Venini, 2002; Messeri, 2002). Inoltre, sono proprio gli operatori di orientamento che, maggiormente, sollecitano la comunità scientifica su questi temi. In una ricerca Isfol […]

PassoallaPratica: un percorso di consulenza orientativa

di Andrea Laudadio Premessa Ilya Prigogine – premio Nobel per la chimica nel 1977 – era solito citare nei suoi interventi una lettera di Einstein, rivolta a Tagore, in cui sosteneva: “Se alla luna fosse chiesto perché segua il suo eterno percorso attorno alla terra, essa potrebbe rispondere che lo ha scelto con autocoscienza, e […]

La categorizzazione del cibo

La categorizzazione degli alimenti 1. Categoria e Categorizzazione Il termine categoria deriva dal greco kategoreo composto da contro (katà) e esprimo (agoreyo). Anticamente era in uso con il significato di accusa (attribuzione) di un delitto, in opposizione ad apologia (difesa). Una parte del significato originario del termine è stata mantenuta nel tempo. Ancora oggi, le […]

Sbagliando si impara, ma socializzando l’errore si impara tutti di più

 in riferimento al Volume n. dal titolo “e-Tutoring. Coordinare e supportare la classe virtuale” di Andrea Laudadio* (andrea.laudadio@uniroma1.it); Paolo Renzi** (paolo.renzi@uniroma1.it)*Assegnista presso la Facoltà di Psicologia 1 – Università di Roma “La Sapienza”** Professore Ordinario di Psicologia Generale presso la Facoltà di Psicologia 2 – Università di Roma “La Sapienza” L’importanza del tutor La formazione […]

Mobilità sociale: tale padre, tale figlio?

10. Mobilità sociale: tale padre, tale figlio? Gli studi sulla mobilità sociale nascono negli anni cinquanta in Inghilterra con lo scopo di fornire indicazioni sulle cause del movimento (o dell’immobilità) degli individui all’interno della struttura delle classi sociali. Le ricerche sulla mobilità sociale forniscono indicazioni circa l’apertura/chiusura o fluidità di una società e, in qualche […]

La formazione in azienda

8. La formazione in azienda Negli ultimi anni si è andata consolidando una definizione condivisa di formazione, intesa come l’insieme delle attività che rispondono contestualmente agli interessi di rafforzamento del bagaglio di competenze possedute dai lavoratori e all’esigenza delle performances di successo delle imprese. L’intento del presente capitolo è quello di analizzare la formazione svolta […]

Analisi dei fabbisogni orientativi

6.1 L’orientamento come tecnologia del sé Michel Foucault (1988) definisce le tecnologie del sé come «quei dispositivi o quelle strutture che permettono agli individui di eseguire, coi propri mezzi o con l’aiuto degli altri, un certo numero di operazioni sul proprio corpo e sulla propria anima – dai pensieri, al comportamento, al modo di essere […]

Analisi dei fabbisogni formativi 

5. Analisi dei fabbisogni formativi L’analisi dei fabbisogni formativi è un’indagine che mira a individuare e definire le iniziative e gli interventi formativi necessari in una determinata situazione o contesto, svolgendo una funzione fondamentale nel processo di programmazione, di pianificazione e di progettazione formativa. L’obiettivo di questo tipo di indagine è stimolare una riflessione sulle […]

Analisi dei fabbisogni professionali

4. Analisi dei fabbisogni professionali 4.1 I flussi occupazionali in Calabria: tra certo e incerto L’analisi delle serie storiche – relative al numero di occupati – per la Regione Calabria sulla base dei dati istat indica un andamento altalenante fortemente influenzato dalla stagionalità dei lavori, in cui risulta difficile ricavare un dato medio di occupazione, […]

Prevedere domanda e bisogno: teorie e metodi

3. Prevedere domanda e bisogno: teorie e metodi Da sempre l’uomo ha tentato di prevedere il futuro. Il bisogno di anticipare quanto il futuro riservi agli uomini è strettamente connesso alla necessità di controllare il proprio contesto. Tanto più il contesto è confuso e complesso tanto maggiore è il bisogno di prevedere e anticipare il […]

Strumenti per la valutazione e valutazione degli strumenti

In riferimento al Volume dal titolo “valutare l’apprendimento online” di Andrea Laudadio – Direttore Area Ricerca & Sviluppo Gruppo e-Laborando spa; Antonio Flamini – Socio fondatore Gruppo e-Laborando spa (a.flamini@gruppoe-laborando.it) Una fotografia è sempre un’immagine duplice:mostra il suo oggettoe – più o meno visibile – dietro, il controscatto: l’immagine di colui che fotografaal momento della […]

 Ignorare l’ignoranza. Percezione di apprendimento e apprendimento reale a confronto

In riferimento al Volume dal titolo “valutare l’apprendimento online”  di Andrea Laudadio – Assegnista presso la Facoltà di Psicologia 1 – Università di Roma “La Sapienza” (andrea.laudadio@uniroma1.it);  Fabio Roma – Dottorando in Psicologia Sociale Facoltà di Psicologia 1 – Università di Roma “La Sapienza” (fabio.roma@uniroma1.it) Introduzione Attorno al tema dell’apprendimento, sia esso a distanza o […]

Un nuovo ruolo per l’orientamento a scuola. La promozione del benessere individuale

di Andrea Laudadio, Maddalena Baumgartner, Marina Conti, Marco Amendola Sommario La letteratura in materia di orientamento sembra convergere nella centralità di alcune dimensioni all’interno del processo di scelta, soprattutto in riferimento alle transizioni post-diploma. Il presente studio pilota ha l’obiettivo di analizzare la relazione tra queste dimensioni e il benessere percepito da parte degli studenti. […]

Orientamento possibile: Riprogettazione di un intervento per donne  immigrate

di Marco Amendola, Andrea Laudadio In tale contributo si vuole riportare il lavoro svolto di progettazione e realizzazione di un intervento in gruppo a carattere orientativo svolto a Cosenza nel periodo maggio giugno 2006 rivolto a donne immigrate, nell’ambito del progetto più ampio “Donna & Avvenire”. Il progetto “Donna e Avvenire” – progetto “DEA” – […]

Saper scegliere: il peso del rammarico negli adolescenti

di Andrea Laudadio, Marco Amendola, Cinzia Giorgetta, Cristina Lolli Sommario L’interesse riguardo ai processi decisionali è da tempo consolidato nella letteratura specialistica. Ed è progressivamente più ampio lo spazio dedicato alle emozioni associate alle scelte, in particolare al rammarico come esperienza emozionale che segue le decisioni prese e che, presumibilmente, orienterebbe le scelte future. Tuttavia, […]

Lo storytelling in orientamento

di Andrea Laudadio e Cristina Lolli Sempre più spesso, in orientamento come in formazione, si sente parlare di pratiche narrative, includendo in questa definizione tecniche e strumenti molto diversi tra loro. Obiettivo del presente contributo è dimostrare l’efficacia di una particolare pratica narrativa: lo storytelling. Narrazione: autobiografia e racconto di storie Il ruolo sempre più […]

Appunti di viaggio: un percorso di orientamento per adulti

di Andrea Laudadio* Appunti di viaggio è un percorso orientativo progettato dal Gruppo e-Laborando per essere realizzato all’interno dei percorsi formativi finanziati dal Fondo Sociale Europeo con adulti occupati o disoccupati. Premessa Secondo l’IFSW[1] un lavoro sociale è definibile come una professione in grado di promuovere il cambiamento sociale, la soluzione dei problemi nei rapporti […]

Gli operatori di orientamento: una lettura del sistema

di Andrea Laudadio[1], Marco Amendola[2], Rita Porcelli,[3] Anna Grimaldi[4] Premessa La ricerca nel campo dell’orientamento dopo un periodo di costruzione-differenziazione – in ragione della messa a punto di numerose pratiche, tecniche, interventi e contributi – sta attraversando un momento di organizzazione-confluenza nel quale gli spazi di confronto sono volti all’individuazione di quadri unitari di sviluppo […]

PassoallaPratica, un percorso ISFOL di orientamento. Rilettura della sperimentazione

di A.Laudadio, R.Porcelli, M.Amendola, A.Grimaldi Premessa La ricerca nel campo dell’orientamento sta attraversando un momento nel quale – dopo un periodo di costruzione-differenziazione – è forte la tendenza verso una fase di organizzazione-confluenza (Laudadio, Amendola, Porcelli, Grimaldi, 2004; Boncori, 2003). Rispetto le pratiche di orientamento, questo cambio di prospettiva comporta una maggiore attenzione al prodotto […]

Diario di una scelta. Una analisi qualitativa della relazione studente-contesto nel momento della scelta

di A.Laudadio, R.Porcelli, M.Amendola, E.Sabatino, A.Grimaldi «Vedrai, la nostra arte è un misto di matematica e di fantasia»– Durrenmatt (1953) Una premessa di metodo La “rivoluzione qualitativa” iniziata negli anni settanta (Cicognani, 2000) ha ormai da tempo superato il momento post-sperimentale (Denzin, Lincoln, 1994, 2000) ed è entrata in una fase caratterizzata da “fermento ed […]

Il mio bisogno di orientamento: un questionario per l’analisi della domanda

di Keiri Becherelli*, Marco Amendola*, Andrea Laudadio*, Rita Porcelli*,  Anna Grimaldi· Da una rassegna della letteratura in materia di orientamento sembra emergere che attualmente sul tema dell’analisi della domanda, con specifico riferimento alle azioni d’intervento professionale, non siano disponibili numerosi contributi a valenza operativa. A fronte di tale mancanza, da più parti (Grimaldi, 2002) è […]

Conciliazione tra sfere di vita. Una sfida per l’orientamento e la formazione

di A.Laudadio*, M. Conti*, S.Ferrari*, C.Lolli*, A.Grimaldi** Tutti gli uomini, di tutte le epoche, e ancora oggi, si dividono in schiavi e liberi; perché chi non dispone di due terzi della sua giornataè uno schiavo, qualunque cosa sia per il resto:uomo di stato, commerciante, impiegato statale, studioso.– Nietzsche (1878) Umano, troppo umano Premessa Il recente […]

L’analisi della comunicazione nelle comunità di pratiche: risultati di uno studio pilota

 Andrea Laudadio*, Mara De Mauri**, Paolo Renzi**** Dottorando in Psicologia Cognitiva e della Personalità – Università di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 2** Laureata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni – Università di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 2*** Professore Ordinario di Psicologia Generale – Università di Roma “La Sapienza” […]

Perché l’e–tutor migliora l’apprendimento? Alcune ipotesi

di Andrea Laudadio*, Paolo Renzi* e Fabio Ferlazzo** Facoltà di Psicologia 2 – Università “La Sapienza” Studiare l’e-learning La formazione a distanza è una modalità di apprendimento già utilizzata da molti  – e la tendenza è sicuramente all’aumento – anche se, attualmente, rappresenta una realtà percentualmente limitata (Capucci, 2005). La valutazione sulla qualità dell’e-learning svolta […]

La dimensione sociale in orientamento. Storia di uno strumento

di Andrea Laudadio*, Marco Amendola*** Facoltà di Psicologia 1 – Università “La Sapienza”e-mail: andrea.laudadio@uniroma1.ittel. 06.854.9.854** Banca Popolare di Vicenza – Direzione Risorse Umanee-mail: mamendola@popvi.it Premessa Possono essere davvero molto diverse le ragioni per le quali attualmente si assiste ad un interesse diffuso e crescente per l’orientamento. Tuttavia, al di là delle riflessioni che possono essere […]

Capire il coping: il ruolo della personalità

Understanding Coping: The Role of Personality   di Andrea Laudadio*, Maddalena Baumgartner**, Marina Conti***, Marco Amendola***** Dottorando in Psicologia Cognitiva. Facoltà di Psicologia 2 – Università “La Sapienza”**Dottoranda in Psicologia delle Emozioni e della Creatività Artistica. Dipartimento di Scienze Sociali – Università degli Studi di Cassino*** Laureata in Scienze e tecniche psicologico sociali di analisi e […]

0, 1 o 2. Quanti tutor per apprendere meglio nell’e-learning?

0,1 or 2. How many tutors for a better learning in e-learning? di Andrea Laudadio*, Paolo Renzi*, Fabio Ferlazzo**Facoltà di Psicologia 2 – Università “La Sapienza” Riassunto Introduzione: Al tutor sono dedicati interi capitoli nei manuali di formazione a distanza e – sempre all’interno di questi manuali – sono molti i riferimenti a come dovrebbe […]

Coping e Tendenza al regret

 Coping and Tendency to fell regret. di Andrea Laudadio*, Marina Conti**, Cinzia Giorgetta*** Facoltà di Psicologia 1 – Università di Roma “La Sapienza”** Facoltà di Psicologia 2 – Università di Roma “La Sapienza” Per contatti:Andrea LaudadioVia Giovanni Botero, 29 – 00179 RomaTel. 06.85.49.854Cell. 338.22.42.092Email: andrea.laudadio@uniroma1.it Riassunto In letteratura il regret è studiato prevalentemente in relazione […]

Lo strano caso del Dr. Learning e di Mr. Accountability

The Strange Case of Dr. Learning and Mr. Accountability. di Andrea Laudadio*, Marco Amendola**, Antonio Flamini**** Gruppo e-Laborando. Responsabile Area Mercato del Lavoro e Formazione;e-mail: a.laudadio@gruppoe-laborando.ittel. 06.854.9.854** Gruppo e-Laborando. Consulente;e-mail: info@gruppoe-laborando.ittel. 06.854.9.854*** Gruppo e-Laborando. Senior Partner;e-mail: a.flamini@gruppoe-laborando.ittel. 06.854.9.854 Premessa Nella formazione, così come in altri ambiti applicativi, è consuetudine sostenere la necessità di promuovere uno […]

Credere in Dio e benessere percepito

Believing in God and perceiving well-being di Andrea Laudadio*, Francesca Noia*, Rosanna Di Gianfrancesco***Università degli studi di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1**Dirigente Medico Azienda Sanitaria Locale Lanciano-Vasto Riassunto Introduzione. Sebbene abbiano prodotto risultati controversi, numerosi sono gli studi (Corrington, 1989, Schwab, Petersen, 1990; Anson, et al., 1990; Ellison, 1991; Coke, 1992; Lewis […]

La resilienza: analisi dei modelli e degli strumenti di misurazione

Resilience: models and measuring instruments analysis di Andrea Laudadio, Giulia Colasante e Maria D’AlessioFacoltà di Psicologia 1, Università degli studi di Roma “La Sapienza” Contatti:Andrea LaudadioAndrea.laudadio@uniroma1.itVia dei Marsi, 7800185 RomaTel 06.444.27.672 Riassunto La resilienza è definita come un processo dinamico che comprende l’adattamento positivo all’interno di un contesto significativamente avverso. Sono impliciti: (1) l’esposizione ad […]

Adolescenti e stress. Quali differenze di genere? 

di Andrea Laudadio* e Maria D’Alessio*□* Facoltà di Psicologia 1 – Università di Roma “La Sapienza” Riassunto Le strategie di coping sono solitamente descritte facendo ricorso al concetto di benessere anche se questa relazione non è supportata da consolidate analisi empiriche. L’obiettivo del presente studio è quello di esplorare la relazione tra le strategie di […]

Validazione italiana della scala ChEAT con pre–adolescenti: atteggiamento nei confronti del proprio peso

Italian validation of chEAT with pre-adolescents: attitude towards the own weight di Andrea Laudadio*, Nerina Huober*, Rosanna Di Gianfrancesco**, Maria D’Alessio** Università di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1** Dirigente Medico Azienda Sanitaria Locale Lanciano-Vasto Keywords: Eating disorders, Eating Attitudes Test, pre-adolescents, validity, reliability. Riassunto Nell’articolo è descritto l’adattamento italiano per pre-adolescenti  del […]

Il percorso di validazione della Religious Attitude Scale (RAS)

di Andrea Laudadio e Maria D’AlessioFacoltà di Psicologia 1Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Contatti:Andrea LaudadioVia Giovanni Botero, 2900179 – RomaTel: 06.854.9.854Cell: 338.22.42.092e-mail: andrea.laudadio@uniroma1.it Riassunto L’articolo descrive un nuovo strumento per la valutazione dell’atteggiamento verso la religione, articolato in tre scale di 5 item ciascuna che fanno riferimento all’atteggiamento verso la religiosità, verso la […]

Quali sono le differenze di personalità tra credenti e non credenti?

What are the Personality Differences between Believers and Non-Believers? di Andrea LaudadioUniversità degli studi di Roma “La Sapienza”Facoltà di Psicologia 1  Per contatti:Andrea LaudadioVia Reno, 3000198 – Romaandrea.laudadio@uniroma1.itTel. 06.854.9.854Cell. 338.22.42.092  Sintesi Numerosi sono i contributi internazionali che hanno affrontato il tema delle differenze di personalità tra soggetti spirituali e religiosi, ma nessuno di questi studi […]

Cosa succederà se mi lascio andare? Tendenza al regret e personalità

di Maria D’Alessio*, Andrea Laudadio** e Cinzia Giorgetta**** Facoltà di Psicologia 1, Università Sapienza di Roma** e-LABORANDO SpA – Area Ricerca & Sviluppo*** Dipartimento di Scienze della Cognizione e Formazione – Università degli Studi di Trento. Obiettivo dello studio è indagare la relazione tra tendenza al regret e personalità. A 1329 partecipanti  (41.76% maschi) sono […]

Quale relazione tra commitment e apprendimento organizzativo? Un caso di studio in un’organizzazione italiana

di Andrea Laudadio – e-LABORANDO SpA; Francisco Javier Fiz Pèrez – Università Europea di Roma Abstract Alcuni aspetti critici della cosiddetta ‘società della conoscenza’ appaiono particolarmente rilevanti: l’estensione delle ore lavorative che diventa, talvolta, sotto l’etichetta della “flessibilità”, una disponibilità continua al lavoro (Bourdieu, 1998); l’aumento della flessibilità dei lavoratori; la totale appropriazione da parte […]

Embrione e Feto: un’analisi della rappresentazione sociale

di Francisco Javier Fiz Pérez, L.C. e Andrea Laudadio 1. Premessa Il termine cultura deriva da “colere”, ossia: coltivare. L’etimologia pone l’accento su come la cultura non sia soltanto un esito, ma – piuttosto – un processo che, al pari di quello dell’agricoltore, richiede tempo, attenzioni e cure. La parola “cultura”, se riferita a un […]

La Fede come dimensione centrale del benessere psicologico individuale

di Francisco Javier Fiz Pérez; Andrea Laudadio 1. Premessa Oltre cento anni fa William James sostenne che la religione «previene certe forme di malattia, così come la scienza» [1]. Da allora numerosi studi scientifici hanno esplorato la relazione tra religiosità e salute degli individui, ma è soprattutto negli ultimi venti anni che si è assistito […]

Interessi professionali e lateralizzazione emisferica

di Andrea Laudadio – Università “La Sapienza” di Roma; Francisco Javier Fiz Perez – Università Pontificia Regina Apostolorum Introduzione Com’è noto, la frontiera delle neuroscienze è di identificare – all’interno del Sistema Nervoso Centrale – la corretta localizzazione delle funzioni cognitive dell’uomo e l’utilizzo delle moderne tecniche basate sulle neuroimmagini sta consentendo rapidi progressi in […]

L’ateismo come disvalore. Risultati di una verifica empirica

1. Premessa Nell’ambito delle discipline psicologiche e sociali, con il termine “valori” si intende la concezione stabile di ciò che è desiderabile per un individuo[1]. Di conseguenza, i valori sono delle rappresentazioni cognitive, stabili nel tempo, che guidano il soggetto in relazione ad un “polo costante”. La loro funzione è di dare all’individuo stabilità e […]

The Strange Relation between males and power: Analyzing the relationship between values and well-being in adolescents

di Andrea Laudadio, Research & Development Director – e-LABORANDO SpA, Rome, Italy; Giuliana Franciosa – Head of Euroguidance Italy; Lavinia Mazzocchetti – Consultant, e-LABORANDO SpA; Antonietta Maiorano – Researcher at Euroguidance Italy; Francisco Javier Fiz Pèrez – Professor of Bioethics – European University of Rome Abstract The purpose of this study is to verify the […]

Spiritualità e religiosità come fattori gender specifici della resilienza

Di: Andrea Laudadio (Direttore Area Ricerca & Sviluppo Eulab Consulting; a.laudadio@eulabconsulting.it); Lavinia Mazzocchetti (Ricercatrice presso Eulab Consulting) La religione e la spiritualità sono considerati due importanti fattori di protezione nello sviluppo. Numerosi studi hanno evidenziato l’esistenza di una relazione tra le dimensioni spirituali/religiose e la resilienza. Scopo del presente contributo è quello di contribuire all’analisi […]

Il percorso di validazione della Resilience Stories Scale

di Andrea Laudadio e Maria D’AlessioUniversità degli studi di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Psicologia 1 Riassunto La resilienza fa riferimento alla capacità degli individui di superare eventi spiacevoli. In letteratura esistono numerosi strumenti finalizzati alla misurazione del costrutto, ma nessuno di questi è stato validato in Italia. Inoltre, gli strumenti misurano le caratteristiche […]

Validazione di uno strumento per la misurazione della tendenza a provare regret (Tendency to feel Regret – Ten.Reg.) negli adolescenti

Il percorso di validazione di uno strumento per la misurazione della tendenza a provare regret (tendency to feel regret – ten.reg.) negli adolescentiValidation of a scale for measuring the tendency to feel regret (ten.reg.) in adolescents di Andrea Laudadio – Università “La Sapienza”  – Facoltà di Psicologia 2 (andrea.laudadio@uniroma1.it); Cinzia Giorgetta – Università “La Sapienza”  […]

Contributo alla validazione italiana del Self-Directed Search di John L. Holland

di Andrea Laudadio*, Lavinia Mazzocchetti* e Klement Poláček*** Eulab Consulting – Roma** Pontificia Università Salesiana di Roma Italiano John Holland – oltre cinquant’anni fa – ha proposto un modello di classificazione degli interessi professionali basato su una struttura esagonale ai cui vertici si collocavano 6 tipi:Realistico (R), Investigativo (I), Artistico (A), Sociale (S), Intraprendente (E) […]

Viaggio attraverso la Spiritualità di Sant’Ignazio di Loyola e la Psicologia Positiva

di Serena Mancuso – Università Europea di Roma (serenamancuso@hotmail.it); Andrea Laudadio – Eulab Consulting (andrea@laudadio.it); Luca Gallizia LC – Università Europea di Roma (lmgallizia@legionaries.org). Lo sviluppo della Psicologia Positiva (PP) ha prodotto un profondo rinnovamento nei temi e nei paradigmi di ricerca psicologica: con essa si affianca ad una psicologia concentrata prevalentemente sui disturbi e […]